Messa in sicurezza e sostituzione di 23 jacarande in Largo Carlo Felice

Da lunedì 1° marzo, il Servizio Parchi, Verde e Gestione Faunistica del Comune di Cagliari darà il via ai lavori di messa in sicurezza e sostituzione degli esemplari di Jacaranda che si trovano nel Largo Carlo Felice, classificati in fascia D secondo l’analisi metodologica Visual Tree Assesment, in stato di gravità estrema per la stabilità e conseguenti rischi per l’incolumità della cittadinanza.

La prima fase dell’intervento riguarderà un totale di 23 piante e sarà diversificato a seconda dello stato di ogni singolo esemplare. Sono infatti previsti lavori di: potatura; cavatura con eradicazione e successive cure presso il vivaio comunale di Corongiu; taglio con eradicazione della ceppaia. 

La seconda fase dell’intervento, dal mese di marzo, vedrà la messa a dimora dei nuovi esemplari sostitutivi di Jacaranda di dimensioni adulte di 200-250 cm di altezza.

«In primo luogo, intendo ringraziare il Servizio Parchi, Verde e Gestione Faunistica – commenta l’Assessore alla Cultura, allo Spettacolo e al Verde Pubblico Paola Piroddi – per il grande lavoro di monitoraggio e messa in sicurezza del patrimonio arboreo cittadino, spesso, come in questo caso, in aree sensibili e sotto vincoli di tutela. Un lavoro che si è reso necessario e urgente anche per via dei lavori di ripristino dei marciapiedi e dei sotto-servizi, avvenuto nel 2016, in occasione dei quali gran parte delle piante hanno subito mutilazione degli apparati radicali e importanti lesioni al colletto, con i risultati che purtroppo sono sotto gli occhi di noi tutti che amiamo il patrimonio Verde della città e, in modo particolare, questo viale colorato, caratteristico e identitario della città. I lavori di cura, messa in sicurezza e sostituzione riguardano circa il 20% delle Jacarande presenti nel Largo Carlo Felice e si sono resi necessari a causa dello stato ormai non diversamente recuperabile delle piante. Prossimamente, avverrà la sostituzione delle Jacarande rimosse con esemplari adulti che, negli anni a venire, raggiungeranno il proprio completo splendore. L’intervento sulle Jacarande è in piena sintonia con le Linee Programmatiche di Mandato del Sindaco, mettendo in primo piano la sicurezza e l’incolumità della cittadinanza, nel rispetto del patrimonio arboreo cittadino: ogni albero tagliato è sostituito da un esemplare sano. Infine, ricordo che l’Amministrazione cittadina sta superando di gran lunga gli impegni presi sulla piantumazione di mille alberi all’anno: da inizio consiliatura, siamo arrivati a oltre 3.000 nuove piante messe a dimora nel suolo cittadino. L’impegno dell’Amministrazione nella valorizzazione del proprio patrimonio verde prosegue senza sosta, anche in forza della candidatura di Cagliari a Capitale Europea Verde 2023».